Email e mobile marketing

07/03/2016

Oggi Lunedì 7 marzo ore 18 presso la Sede Confartigianato di Faenza, Via B. Zaccagnini, 8 si terrà la seconda serata su "Email e mobile marketing: fare business via email e sugli smartphone. Regole, trucchi, errori da evitare".

Nel ringraziarvi per la grande partecipazione alla prima serata del 2 Marzo a Ravenna vi presentiamo il programma di questo secondo incontro gratuito e che sarà aperto a tutti gli imprenditori associati e non associati.

Le email e il mobile marketing sono strumenti potentissimi per fare business. Sempre più persone sono connesse al web tramite il proprio smartphone e il tablet, ed il pubblico femminile è sempre di più un pubblico attento al web tramite l’uso dei cellulari.
I principali strumenti per fare email marketing, le regole da seguire, gli errori da non commettere nella preparazione dei contenuti, nel messaggio e nella scelta del target.
Gli aspetti normativi e legali in fase di invio di newsletter, i modi leciti o illeciti con cui si trovano e si possono usare le email che troviamo sul web. Le migliori tecniche per creare contenuti interessanti e fidelizzanti e per indirizzare e creare contenuti rivolti ad un target di pubblico preciso. I principali sistemi che si usano per trovare nuovi clienti tramite la comunicazione via email e via smartphone.

PRESENTAZIONE DOCENTI

Dott. Alberto Zannoni, CEO & Founder Elevel. Communication strategy manager, social media manager, fisico teorico, programmatore Senior Laurea in Fisica Teorica presso Università di Bologna. Master presso NIST National Institute of Standards and Technology e University of Maryland, USA. Social strategy manager, programmatore esperto, web developer. E’ stato membro dell'AAAS, American Association for the Advancement of Science, è stato membro dell'INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. CEO di Elevel, azienda del settore informatico e amministratore della European School of Web and Technology.

Avv. Giuseppe Croari, avvocato esperto di diritto e nuove tecnologie. Esperto di diritto dell’informatica e delle nuove tecnologie, di diritto del lavoro nonché di proprietà intellettuale e industriale; coordina le attività inerenti al settore di diritto del lavoro in ambito digitale presso la rivista www.diritto dellinformatica.it. E’ stato assistente alla didattica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna ed ha collaborato con il Massachusetts Istituite of Technology. Ha tenuto corsi universitari ed è stato docente in occasione di seminari e conferenze; è stato altresì Visiting Professor presso il Departamento de Derecho della Universidad del Pais Vasco, Spagna. Ha scritto diverse pubblicazioni e continua tuttora a svolgere attività scientifica e divulgativa.

Maggiori info